risparmia con la condensazione
Risparmia con la legna

Riscaldare a legna è un‘alternativa sostenibile che rispetta l‘ambiente ed offre importanti vantaggi economici, se si considerano le sempre più frequenti impennate dei prezzi dell’olio combustibile, del gas e dell’energia elettrica. Riscaldare a legna rende autonomi e consente di generare calore in modo moderno e senza sensi di colpa verso l’ambiente.

I moderni sistemi di riscaldamento permettono efficienti utilizzi sia in case monofamiliari che in edifici più grandi centralizzati, sia con sistemi tradizionali a radiatori che con i più moderni pavimenti radianti a bassa temperatura. Sono molte le ragioni per cui si può prendere in considerazione il riscaldamento degli edifici con le caldaie a biomassa:


  • La legna ricresce mediamente con un ritmo doppio rispetto a quanta ne viene utilizzata.
  • L’approvvigionamento può essere a misura del cliente che può tagliare quella del proprio bosco, farla tagliare oppure comprandola nella pezzatura più idonea al proprio fabbisogno.
  • La produzione e il trasporto consumano poca energia, soprattutto perché la legna è un prodotto regionale.
  • L‘industria del legno porta occupazione e crea valore aggiunto nelle zone rurali.
  • L‘immagazzinamento è sicuro, non ci sono rischi di disastri ecologici e non emana cattivi odori.
  • Generare calore con le moderne tecnologie di riscaldamento a legna è estremamente conveniente e garantisce un evidente risparmio.
  • Le ceneri derivanti dalla combustione della legna naturale possono essere sparse senza problemi nell‘ambiente ed essere ad es. utilizzate come fertilizzante.
  • Riscaldare a legna ci consente di essere autonomi.

Questo sito utilizza i cookie, navigando nel sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.